Safari allo Udawalawe National Park in Sri Lanka

Safari allo Udawalawe Park in Sri Lanka

Vi ho già par­la­to dell’incredibile quan­tità di mer­av­igliosi ani­mali che potete ammi­rare in Sri Lan­ka, tan­to da poter­la definire la “pic­co­la Africa”. Vi ho anche con­siglia­to di fare almeno un safari nel vostro viag­gio, oggi vi voglio rac­con­tare del mio safari allo Udawalawe Nation­al Park in Sri Lan­ka e per­ché ho deciso di far­lo in com­pag­nia di un nat­u­ral­ista esper­to.  

Info pratiche per un safari allo Udawalawe National Park in Sri Lanka

Lo Sri Lan­ka con­ta oltre 10 parchi nazion­ali, 125 specie di mam­miferi, 245 di far­falle, 463 di uccel­li, 96 di ser­pen­ti e oltre 320 di pesci trop­i­cali. Decidere quale avven­tu­ra fare e quale par­co nat­u­rale vis­itare dipende dal peri­o­do dell’anno e da quali ani­mali volete provare a vedere. Ricor­date che non siamo in un zoo quin­di c’è sem­pre la pos­si­bil­ità di non rius­cire a vedere quell’animale che sper­a­vate di avvistare.

Il Par­co più conosci­u­to sicu­ra­mente è lo Yala Nation­al Park, famoso per la pos­si­bil­ità di vedere il leop­ar­do, ma pro­prio per questo anche il più affol­la­to. Cer­can­do infor­mazioni su guide, arti­coli e grup­pi ded­i­cati, ho let­to più volte del caos di jeep pre­sen­ti a Yala.

Altresì ho let­to del com­por­ta­men­to poco sosteni­bile di alcune guide che arrivano con le auto molto vici­no agli ani­mali, infasti­den­doli e met­ten­do a ris­chio la loro inco­lu­mità. Per questo ho scel­to il safari allo Udawalawe Nation­al Park, più pic­co­lo e meno affol­la­to, ma comunque ric­co. Inoltre era una tap­pa per­fet­ta lun­go il mio tragit­to molto den­so di cose da vedere in soli 12 giorni in Sri Lan­ka.

Safari allo Udawalawe Park in Sri Lanka elefanti - 1 (1)
Udawalawe Park in Sri Lanka Bufali
Safari allo Udawalawe Park in Sri Lanka elefanti - 1 (4)

Per fare un “safari” bas­ta recar­si di fronte l’entrata del par­co e tro­verete una jeep pronta a por­tarvi. Ma io con­siglio di fare un’esperienza diver­sa e sco­prire tutte le pic­cole crea­ture che si pos­sono vedere con l’aiuto di una gui­da nat­u­ral­ista. Non solo vi mostr­erà cose che i vostri occhi faran­no fat­i­ca a trovare anche con le coor­di­nate più pre­cise, ma vi rac­con­terà anco­ra di più del luo­go e delle abi­tu­di­ni dei vostri ami­ci. 

Il safari con una guida Naturalista

Con il tour offer­to da Lakpu­ra potete optare per un safari di una gior­na­ta intera o di mez­za gior­na­ta. Io ho scel­to il safari di 3 ore nel tar­do pomerig­gio, l’orario ide­ale per vedere gli ele­fan­ti è tra le 16 e le 18. Il safari è sta­to molto piacev­ole e ben orga­niz­za­to.

Siamo par­ti­ti con il pick up diret­ta­mente pres­so l’hotel alle 14:30. Arrivati al par­co ho com­pra­to i bigli­et­ti per l’entrata e abbi­amo inizia­to il nos­tro safari.

Gli altri vis­i­ta­tori ave­vano soltan­to il guida­tore che li por­ta­va in giro sen­za dare spie­gazioni. E spes­so capi­ta che le jeep si affolli­no tutte insieme, invece noi abbi­amo avu­to l’opportunità di girare da soli con una macchi­na silen­ziosa e sem­pre con rispet­to ver­so gli ani­mali.

Oltre ai tan­to atte­si ele­fan­ti, abbi­amo ammi­ra­to una fau­na sel­vat­i­ca incred­i­bile: tan­tis­si­mi uccel­li dal piu­mag­gio col­oratis­si­mo, nonché bufali d’acqua, cinghiali, scim­mie of course, tram­polieri, man­guste, sci­a­cal­li, ogni vari­età di lucer­to­la. Oltre alla fau­na anche i pae­sag­gi e gli alberi del par­co sono molto sug­ges­tivi.

Udawalawe Park in Sri Lanka alberi - 1
elefanti udawalawe
aquila udawalawe

La nos­tra gui­da, che parla­va un otti­mo inglese, ci ha vera­mente spie­ga­to di tut­to, gra­zie alla sua grande espe­rien­za nel mon­do come guardia par­co. La comu­ni­cazione con lo staff di Lakpu­ra è sta­ta veloce, sem­plice e pre­cisa. Affid­abili e pun­tu­ali. 

Dove dormire vicino allo Udawalawe National Park in Sri Lanka

Sen­za alcun dub­bio vi con­siglio di per­nottare pres­so la Guest­house Nature House, immer­so nel­la natu­ra, con una calorosa accoglien­za da parte dei suoi popri­etari. Stan­za puli­tis­sime e nuo­vis­sime con zan­zari­era e aria con­dizion­a­ta.
Una bel­lis­si­ma ter­raz­za ris­torante dove, inclusa nel prez­zo del­la stan­za oltre la colazione, vi attende una cena tipi­ca sri­lankese da lec­ca­r­si i baf­fi, cuci­na­ta con amore in casa. Cur­ry di lentic­chie, patate e carote e melan­zane dol­ci, pol­lo croc­cante e riso servi­to sulle foglie di banano.

Tags from the story

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.