Dormire e mangiare a Seyðisfjörður, in Islanda

Se avete inten­zione di fare un viag­gio itin­er­ante in Islan­da e volete vis­itare la cit­tad­i­na di Seyð­is­fjörður, pren­dete spun­to da quan­to vi dirò per decide dove dormire e man­gia­re a Seyð­is­fjörður. Ho già par­la­to di ques­ta incan­tev­ole cit­tad­i­na in questo arti­co­lo e di come sia pro­tag­o­nista del film “I sog­ni seg­reti di Wal­ter Mit­ty”, e delle avven­ture di Ben Stiller respon­s­abile archiv­io neg­a­tivi di Life.

Dove dormire e mangiare a Seyðisfjörður?

Asso­lu­ta­mente con­siglio di dormire pres­so l’ho­tel Snæfell, che è parte del­l’hotel Aldan.

Le camere sono sit­u­ate infat­ti in tre edi­fi­ci stori­ci del­la fine del XIX sec­o­lo, che sono divisi in tre hotel: Hotel Aldan, Hotel Snæfell e la vec­chia scuo­la.
Fer­mat­e­vi al delizioso alber­go Snæfell in cui noi abbi­amo sog­gior­na­to per una notte. La mat­ti­na con­su­mate la gus­tosa colazione a base di prodot­ti locali, dolce e sala­to, diret­ta­mente nel bar del­l’ho­tel Aldan. Assag­giate lo skyr, il famoso “yogurt” islandese.

il salotto dell' albergo Snæfell

Anche l’at­mos­fera inter­na è davvero del­i­ca­ta; acco­mo­dat­e­vi ad un tavoli­no e ammi­rate il fior­do dalle pic­cole finestre.

La sera, pri­ma di ammi­rare una spet­ta­co­lare auro­ra bore­ale, ci siamo fer­mati a man­gia­re allo Skaft­fell Bistrò. Qui tra tagli­ate di agnel­lo buonis­sime (che io non ho man­gia­to!),  zuppe di carote e zen­ze­ro bol­len­ti, e bir­ra di qual­ità eccel­sa abbi­amo pas­sato una ser­a­ta gius­ta e rilas­sante. 

dove dormire e mangiare a Seyðisfjörður


Skaft­fell è, inoltre, la res­i­den­za del­la Dieter Roth Acad­e­my e il Bistro è arreda­to nel­lo spir­i­to del com­pianto artista Dieter Roth. Lì sono esposte le sue opere di lib­ri insieme ad altri lib­ri d’arte e lib­ri d’arte inter­es­san­ti. Nel bistrot puoi leg­gere i gior­nali e usare la Wifi.
Un pos­to inter­es­sante e bohémien in lin­ea con la cit­tad­i­na che è piena di artisti. Man­giate allo Skaft­fell Bistrò e non rimar­rete delusi!
Tags from the story
, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.